Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


REG. B - Il Latisana Ronchis fa sudare il babau Casarsa

Subito sotto di una rete, i neroverdi vanno vicini ad impattare alcune volte. Ghiotta l’opportunità dagli undici metri, Federico la spreca. E allora arriva la punizione con altre due reti del Casarsa e il rosso a Buffon

La partita fra Latisana Ronchis e Casarsa, valida per la 7ª di ritorno del girone B degli Under 19 regionali, ha visto nel primo tempo gli ospiti al di sotto delle proprie possibilità, con diversi errori specialmente nei passaggi. Il Latisana ha tenuto testa agli avversari, riuscendo in qualche occasione a rendersi particolarmente pericoloso. Meglio il Casarsa nella ripresa, riuscito a costruire diverse azioni degne di nota.
Ospiti già in vantaggio al 5’ con Burduf pronto ad insaccare di testa una punizione dalla destra di Steffenon. Dopo un tiro di Cozzolino al 13’ deviato in angolo dal portiere Ottogalli, si registra una pericolosa azione del Latisana sei minuti dopo con tiro che si perde a lato di un soffio. Al 28’ il n. 9 del Latisana Paccagnin vola verso la porta avversaria e conclude fuori a fil di palo sull'uscita del portiere Cozzarini. Una decina di minuti dopo, sempre Paccagnin partito dalla fascia sinistra, calcia sull'esterno della rete. Al 44’ il gialloverde Steffenon da sinistra mette al centro per Giacomello, la cui conclusione è parata da Ottogalli. Un minuto dopo botta di Infanti deviata in angolo dall’estremo difensore ospite.
Nell’intervallo il Casarsa effettua quattro sostituzioni, ma all'8’ il casarsese Pavan commette fallo in area e l'arbitro concede un calcio di rigore al Latisana. Lo calcia Cristian Federico ma indirizza di poco sopra la traversa, sprecando così l’opportunità del pareggio. Al 14’ Petron raddoppia con un forte tiro all’incrocio. Quattro minuti dopo, batti e ribatti in area latisanese con conclusione a rete di Bulfon per il 3-0 a favore del Casarsa. Un giro di lancette e il Latisana rimane in dieci per l’espulsione di Buffon. Al 30’ un tiro di Burduf viene smanacciato in angolo da Ottogalli e poco dopo Bulfon entra in area da destra e il suo rasoterra viene deviato in angolo dal portiere. Non succede altro ma va detto che se il Latisana avesse realizzato il calcio di rigore, molto probabilmente la partita avrebbe preso una svolta diversa.

https://i.imgur.com/qLqQYLF.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03307 secondi