Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PALMANOVA C5 - Criscuolo: fermare tutto e trovare un nuovo format

Il tecnico del club amaranto non ha dubbi: "In questo periodo non è possibile allenarsi o programmare la stagione, ci sono troppi rinvii difficili da recuperare"

Anche il Calcio a 5, ovviamente, sta risentendo dei disagi causati dalla pandemia. E' il caso del Palmanova di Beppe Criscuolo, che si è visto annullare l'impegno contro il Cornedo quando era già in viaggio per la località veneta: "E' un momento difficile in cui non è possibile allenarsi o programmare serenamente la stagione. Sabato eravamo in viaggio per Cornedo quando ci hanno avvisato dell'annullamento del match. E' difficile preparare le partite con tutta questa incertezza, ci troviamo in un campionato particolare che a mio avviso andrebbe sospeso. Noi abbiamo interrotto le attività per una settimana e speriamo di poterle ricominciare la prossima. Ci sono troppi rinvii che saranno difficili da recuperare, non so quando e come si potrà fare. Ci sono squadre che hanno giocato solo una partita, si dovrebbe sospendere fino a metà gennaio e ripartire con un nuovo format. E' dura finirlo con il calendario regolare. Le squadre friulane che dovranno raggiungere in Veneto, ed a noi capiterà spesso, dovranno fare i test sierologici prima di ogni partita. Non so quante società possano permettersi una spesa del genere".

GRUPPO - "Ci sentiamo quotidianamente ma non è possibile fare gruppo con il distanziamento. Ci mancano tante attività normali prima della pandemia: prima ci allenavamo e passavamo la serata insieme, ora non è possibile. E' difficile amalgamare i giocatori in questo modo. E' un campionato brutto che andrebbe sospeso perchè a lungo andare potrebbero complicarsi le cose" 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11120 secondi