Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE B - Capitombolo Palmanova. L'Altamarca è più forte

Esce sconfitta la formazione palmarina al cospetto di una squadra costruita per il salto di categoria. Criscuolo: «Primo tempo da cancellare, ma due settimane e mezza fermi ci hanno fatto perdere il ritmo». Esordi per gli Under 19 Rovere, Sestili e Fongione

Pesante sconfitta casalinga del Palmanova per 9-2 nel recupero di campionato opposto all’Altamarca, squadra che ambisce al salto di categoria. Allarga le braccia il mister Giuseppe Criscuolo consapevole delle forza degli avversari e mette in causa anche lo stop forzato di due settimane. «Non mi è piaciuto il primo tempo terminato sotto di quattro reti, poi un po’ meglio nel secondo quando Sovdat ha accorciato le distanze. Ho inserito anche i portieri di movimento e a cinque minuti dalla fine abbiamo sfiorato il 4-2 con Dorigo. Da lì però l’Altamarca si è portata sul 9-1 e solo nel finale Langella ha realizzato il nostro secondo gol. Cos’è successo? Forse il fatto di restar fermi due settimane e mezza ha nuociuto, abbiamo perso il ritmo rispetto alle precedenti partite giocate bene. Ricordo che da inizio stagione non hanno potuto ancora giocare Bearzi e Contin e in più due settimane fa abbiamo rescisso consensualmente il rapporto con lo sloveno Dejan Bojka, questo dettato anche da problemi di spostamento causa restrizioni Covid. Ma oggi abbiamo giocato contro una squadra che annovera elementi di spessore ed è costruita per il salto di categoria. Cancelliamo subito questa sconfitta – conclude il mister – ma sono contento di aver fatto esordire Rovere in porta, nonché Sestili e Fongione, tutti ragazzi degli Under 19».

PALMANOVA - ALTAMARCA 2 - 9
Gol: 
Sovdat e Langella - El Johari (2), Halimi, Baron Coppe, Rosso, Ait Cheik, De Paoli ed un autogol.

PALMANOVA: Aquilino, Besic, Fongione, Sestili, Sluga, Dorigo, Bozic, Rovere, Kandic, Langella, Randelovic, Sovdat. All. Criscuolo.

SPORTING ALTAMARCA: Mattiola, Ouddach, De Paoli, Malosso, Coppe, Ait Cheikh, Halimi, Miraglia, Virago, Baron, Rosso, El Johari. All. Serandrei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11952 secondi