Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PALMANOVA - Criscuolo: ragazzi seri, sanno di doversi riscattare

Il mister amaranto pensa già al prossimo impegno di Rovereto e volta pagina sul 21-1 di Chiuppano: "Abbiamo la coperta corta ed ho dovuto fare turnover, avremmo perso comunque, anche se ventuno gol sono troppi, sabato ci giochiamo una partita importantissima"

Tonfo rumoroso per il Palmanova Calcio a 5, reduce da un netto 21-1 in quel di Chiuppano, maturato contro una squadra di categoria superiore e con una formazione, tre le proprie fila, zeppa di under. I pensieri di mister Beppe Criscuolo, però, sono già rivolti all'importantissimo match di sabato prossimo, alle 16.30, quando saranno ospiti dell'Olympia Rovereto in uno scontro diretto per non retrocedere.

DEBACLE DI CHIUPPANO - "Non ci sono scusanti quando subisci ventuno gol, bisogna però contare che quando si ha la coperta corta e sabato c'è un impegno importante per la salvezza, non ci si può permettere di portare tutti gli effettivi lì in trasferta. Abbiamo dovuto fare un po' di turnover ed il risultato è stata questa brutta figura. Avremmo perso comunque anche con la squadra al completo. Sovdat è infortunato, Besic era diffidato e Sluga aveva problemi, infatti entrava ed usciva continuamente. Abbiamo giocato con tanti under 2002 e 2003 che hanno fatto rotazione, è anche vero però, che ventuno gol sono tanti, troppi".

MERCATO - "E' tutto fermo, per il momento non arriva nessuno e finchè non ci saranno trattative ufficiale è inutile parlarne".

ROVERETO - "Ci giochiamo una partita importantissima per la salvezza, siamo al completo con il ritorno di Besic, Sovdat, Dorigo e Sluga dovrebbe essere in buone condizioni. Vogliamo far bene in questa gara fondamentale. Non ho voluto far pesare ancor di più ai ragazzi la partita di sabato, perchè sono esperti e responsabili, quindi sanno bene che dovranno riscattarsi, scendendo in campo in maniera diversa. Sanno bene cosa fare, stasera svolgeremo l'ultimo allenamento e metteremo a punto gli ultimi dettagli. Conoscendoli sono sicuro che sabato daranno tutto per cercare di portare a casa i tre punti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

</p


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08423 secondi