Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE C - Udinese di forza sul Manzano. Fari su Tarcento - New Team

La formazione di Della Negra si è imposta sui seggiolai con un netto 7-2. Oggi le altre sfide del turno...

E' una quarta d'andata in serie C regionale che ha i fari puntati sulla super sfida al vertice tra Tarcento e New Team Lignano dove in palio ci sono tre punti pesantissimi: entrambe a punteggio pieno cercano la vittoria per provare a vestire i panni della lepre in un campionato che comunque appare di certo avvincente ed equilibrato. Replay della sfida di un mese fa quando i lagunari con una prestazione tutta sostanza misero sotto i collinari; di tempo ne è passato e sicuramente mister Jovic, nocchiere del Tarcento, avrà preparato le contromosse per farsi trovare pronto e provare ad affondare la corazzata allenata da Criscuolo.
Alla sfida guarda con rinnovato interesse la Futsal Udinese che nel frattempo nell'anticipo ha espugnato Manzano con grande autorità; la squadra di Della Negra inizia a carburare e a farne le spese un Manzano giovane ed abbastanza spaesato in fase difensiva; dopo il botta e risposta iniziale tra Duricic e Pizzella, la difesa dei seggiolai appare sin troppo arrendevole cedendo sotto i colpi dell'artiglieria udinese che all'intervallo ha già in freezer la gara con il tabellone che segna un lapidario 1-5. Normale amministrazione nella ripresa per i bianconeri che portano a casa la gara con un 2-7 finale che non ammette repliche e restano in alta quota.
Torna in campo la Clark Udine dopo il rinvio forzato di sette giorni fa a Pordenone: i gialloverdi ricevono la visita del fanalino Hemptagon, pronostico che appare in questo caso praticamente scontato; un'Aquila Reale 2004 incerottata (out per squalifica Zefi e Prekpalj) prova a tornare a volare sul campo di una Futsal Trieste che vuole invece restare in zona play off volando sulle ali dell'entusiasmo di un ottimo inizio di stagione, mentre il Turriaco prova a rialzare la testa dopo il brusco ko di 7 giorni fa a Udine; per la squadra di mister D'Auria cliente da prendere con le molle quale l'Araba Fenice.
A chiudere la giornata il Naonis prova ad interrompere il digiuno che dura da 15 giorni ricevendo la visita di una Cronos Grado che fatica parecchio in zona offensiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...
















UDINE CITY - La carica dei... 54

Sono 54: educati, simpatici ed entusiasti. Sono i ragazzini della Scuola calcio dell’Udine City, che hanno festeggiato ieri sera - nel totale rispetto delle ...leggi
24/12/2021



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14414 secondi