Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PALMANOVA - Labollita: ragazzi bravi, si impegnano tanto

Il presidente si congratula con i suoi: "Abbiamo tanti giovani sconosciuti ma che stanno dimostrando di valere"

Il Palmanova vince 3-2 sull'ostico campo di Vazzola con il  Miti Vicinalis per la gioia del presidente Roberto Labollita che si complimenta con i suoi ragazzi: "Puntare su ragazzi così giovani, dal '99 al 2002, è una scommessa ma stiamo facendo miracoli. Pedalano come matti, si allenano ogni sera e Bozic è visto come il totem ed i ragazzi lo rispettano tantissimo. Viaggiamo a mille, i ragazzi sono un po' irruenti che è un classico della giovane età ed abbiamo qualche problema con le squalifiche. A Bozic hanno dato tre giornate ed è incredibile perché è sempre rispettosissimo ed infatti abbiamo fatto ricorso. Nonostante la sua assenza e qualche acciacco per Ljuskic siamo riusciti  vincere con il  Miti Vicinalis e lui ha anche fatto una grande doppietta. I ragazzi sono entrati in campo concentratissimi e siamo andati a riposo sul 2-0. Loro hanno una grande squadra con brasiliani ed argentini che sanno il fatto loro, nella ripresa hanno segnato ma subito siamo passati sul 3-1 e nel finale hanno segnato il 3-2. I ragazzi stanno lavorando molto bene, non sono tanto conosciuti ma stanno dimostrando di valere tanto. Eravamo un cantiere aperto fino a qualche mese fa, non sapevamo se fare la B ma Bozic ha deciso di puntare su questi ragazzi che l'anno scorso non giocavano. Sono davvero contento, nonostante i tanti problemi, perché vedere giocare questi ragazzi fa divertire. I ragazzi sono umili ed uniti, hanno piacere a stare insieme".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...
















UDINE CITY - La carica dei... 54

Sono 54: educati, simpatici ed entusiasti. Sono i ragazzini della Scuola calcio dell’Udine City, che hanno festeggiato ieri sera - nel totale rispetto delle ...leggi
24/12/2021



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13926 secondi