Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


PROV. TS - Opicina, altro passo verso i playoff

I gialloblù battono il San Giovanni e restano al terzo posto con il fiato sul collo al Primorec, prossimo avversario. Un gol e una traversa per Obradovic. Sussel para un rigore ai rossoneri

OPICINA - SAN GIOVANNI 3-1 

OPICINA - Ci stiamo avvicinando alla fine del campionato provinciale, ormai tutte le partite sono importanti, soprattutto per le capolista, ogni errore è vitale. Sabato 5 maggio l'Opicina, per puntare al secondo posto (che significherebbe accedere agli spareggi per il prossimo campionato regionale) affrontava il San Giovanni.
La partita inizia con entrambe le squadre che cercano subito un pertugio per infilare gli avversari. I primi a sfruttare la loro chance sono i gialloblù con il gol di Lazar Obradovic (autore di una doppietta la scorsa partita). La partita da lì inizia ad averla in mano l'Opicina, controllando la palla per la maggior parte del tempo e non concedendo occasioni al San Giovanni. Il primo brivido importante dei rossoneri arriva da calcio di punizione con i padroni di casa salvati solo dalla traversa. A questa occasione risponde subito Obradovic, trovando anche lui una traversa da punizione. Partita che inizia a stabilizzarsi, sia i gialloblù che il San Giovanni non riescono ad arrivare in porta in modo pericoloso. Questo momento di stabilità viene rotto proprio da Obradovic il quale, con un lancio, serve su un piatto d'argento il pallone a Fabian Kaurin che non sbaglia. Il primo tempo si chiude sul 2-0 per l'Opicina.
Il secondo tempo inizia di nuovo bene per i padroni di casa, trovano subito il gol con Agostino Verni, con un po' di fortuna insacca dopo che la palla è rimbalzata sul portiere. Visto il triplo vantaggio, i gialloblù tolgono Obradovic per dare spazio a Gaudenzi, che fa sentire subito la sua presenza a centrocampo recuperando molti palloni e aiutando anche nella trequarti avversaria. Secondo tempo che perde di spettacolo, nessuna delle squadre trova uno spiraglio per far male all'altra. Per dare freschezza all'attacco l’Opicina cambia Kaurin e fa entrare Matteo Lo Nigro. Al 20’ il San Giovanni guadagna un rigore, parato con una vera prodezza da Stefano Sussel. Animo che viene spento subito, il San Giovanni sfrutta bene il calcio d'angolo seguente per insaccare. La partita cambia il ritmo, i rossoneri iniziano a pressare di più trovando molte più occasioni e mettendo in guardia l'Opicina. La quale, nonostante la difficoltà, riesce ad attaccare con Carelli, in giornata no, che spreca un'ottima occasione davanti alla porta. Ormai entrambe le squadre sembrano esauste, i gialloblù un po' più freschi continuano ad attaccare con Lo Nigro e Verni mettendo più volte in difficoltà la difesa, non trovando però lo specchio. Ormai agli sgoccioli della partita, i padroni di casa provano a mettere altri giocatori freschi, ma potranno fare ben poco visto che ormai la partita va verso il termine e si conclude con la vittoria dell’Opicina per 3-1.

Mister Fuccio la commenta così: «Nonostante non sia stato presente alla partita per un problema di salute, mister Orlando, l’allenatore dei nostri Allievi, mi ha sostituito in panchina e per questo gliene sono grato. Ormai le ultime partite sono per noi delle finali da vincere e quindi ho chiesto ai ragazzi di giocare con la testa, con il cuore, cercando di fare risultato. Certo la sofferenza per non essere in panchina è stata tanta ma ho gioito lo stesso man mano che il mio vice mi aggiornava. Adesso dobbiamo ricaricare le batterie, prepararci bene per la fondamentale sfida di sabato con il Priimorec e poi vedremo come andrà a finire». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...















NAZIONALI - La Triestina vince e convince

Gli Juniores nazionali della Triestina se la sono vista in casa con il Levico Terme, piegandolo per 3-0. Un risultato commentato così dal tecnico rossoalabardato Vittorio Muiesa...leggi
08/05/2022




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07886 secondi