Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PORDENONE - Neroverdi di ferro. Nona sinfonia. Decide Ajeti

Quarta vittoria di fila. Ramarri a +5 sulla seconda. Gara a senso unico. Gol partita del difensore albanese al secondo centro personale. La squadra di Di Carlo si conferma miglior attacco e miglior difesa del girone

PORDENONE – NOVARA 1 – 0
Gol: 87’ Ajeti

PORDENONE (4-3-1-2): 22 Martinez, 3 Bruscagin, 7 Dubickas, 8 Burrai (C), 15 Ajeti, 18 Benedetti (90’+1′ 31 Pirrello), 20 Pinato (76′ 11 Piscopo), 23 Torrasi (85′ 5 Giorico), 26 Bassoli (VC), 27 Candellone, 33 Zammarini. A disposizione: 1 Festa, 40 Giust, 14 Palombi, 17 La Rosa, 21 Biondi, 29 Ingrosso, 70 Baldassar, 77 Bottani. Allenatore: Domenico Di Carlo.

NOVARA: 22 Desjardins, 6 Masini (88′ 24 Buric), 8 Rocca, 9 Bortolussi (83′ 19 Gonzalez), 10 Marginean, 13 Carillo (C), 15 Khailoti, 20 Tavernelli (70′ 14 Galuppini), 23 Ciancio, 29 Benalouane (VC), 33 Goncalves (70′ 3 Urso). A disposizione: 1 Pissardo, 12 Menegaldo, 5 Bonaccorsi, 18 Diop, 21 Ranieri, 30 Calcagni, 35 Amoabeng. Allenatore: Roberto Cevoli.

ARBITRO: Sig. Stefano Nicolini di Brescia. Assistenti: Sigg. Massimiliano Bonomo di Milano e Emanuele Bocca di Caserta. Quarto Ufficiale: Sig. Luca De Angeli di Milano

NOTE: Ammonizioni: 25′ Zammarini (P), 27′ Bortolussi (N), 27′ Bassoli (P), 45′ Khailoti (N), 48′ Pinato (P), 59′ Marginean (N), 64′ Ciancio (N), 69′ Benedetti (P), 76′ Rocca (N), 90’+2′ Carillo (N) Calcio d’angolo: Pordenone 9 – Novara 3. Recupero: 2’pt | 5’st.

Una zampata di Ajeti al minuto 87 risolve il big match contro il Novara, regalando al Pordenone la quarta vittoria di fila, la terza senza subire reti. Ma soprattutto concede ai neroverdi non solo di consolidare il primato in classifica, ma addirittura di allungare il divario sulle seconde, portandolo a 5 lunghezze. Rimanendo a parlare di numeri spaventosi, si tratta della nona sfida senza subire reti con la difesa più ermetica non solo del girone, ma dell’intera Serie C in coabitazione con Siena e Catanzaro. Gara dura e sofferta, con ben 10 ammoniti e numerose interruzioni da parte del direttore di gara. Parte decisa dei neroverdi, con il solito Dubickas al 9′, tiro impreciso che non trova lo specchio della porta. Al 28′ è Candellone a sfiorare il vantaggio con un super gesto atletico, cross dalla sinistra e colpo di tacco elegante che esce di pochissimo alla sinistra di Desjardins. Sempre il numero 27, oggi alla sua centesima gara con la maglia del Pordenone, ci prova con una conclusione dal limite dell’area che trova l’ottima risposta del portiere piemontese. Allo scadere del primo tempo il Pordenone vicinissimo alla rete: Burrai lascia partire il destro che prende un effetto insidioso, Desjardins ci mette una pezza e devia la palla sopra la traversa. Prima frazione con Martinez, portiere di giornata neroverde, del tutto inoperoso. Nella seconda frazione non cambia il canavaccio tattico della sfida con il Pordenone sempre più insistente. Al 61′ Candellone spara il destro da fuori area, tiro forte ma poco preciso. Al 66′ Benedetti crossa dalla sinistra e trova Dubickas che con un’ottima girata riesce a indirizzare il pallone verso la porta, Desjardins salva ancora il risultato con un buon riflesso. All’87’ Ajeti sblocca il match e realizza il goal del vantaggio che fa esplodere di gioia il Teghil: il difensore ex Padova arriva prima di tutti e ribatte in rete il tiro deviato da Desjardins.

Gianpaolo Leonardi

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12337 secondi