Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


GRADESE - Tanti volti nuovi e allenamenti divisi in tre turni

I mamuli di Nunez alle prese con le classiche difficoltà legate al lavoro stagionale che coinvolge numerosi calciatori. Il dirigente Galvano: "L'obiettivo è quello di salvarci, la speranza è di arrivare tra le prime cinque"

Alla Gradese da sempre sussiste il problema dei giocatori impegnati con il lavoro stagionale turistico e ciò condiziona anche la preparazione della squadra affidata anche per la prossima stagione al riconfermato tecnico Fabricio Nunez. In questi giorni, di preparazione, i giocatori alla spicciolata si ritrovano sul campo, chi al mattino, chi nel primo pomeriggio e alcuni nelle ore serali.
Il mister, in accordo con la società, ha dovuto programmare gli allenamenti in tre sedute come ci spiega il dirigente tuttofare Salvatore Galvano: Lunedì abbiamo cominciato la preparazione, ed in base ai turni di lavoro sono state concordati tre allenamenti, mattino, pomeriggio e sera, e ognuno viene quando è libero dal lavoro, ma ad ogni seduta purtroppo ci troviamo sempre a ranghi ridotti. A Grado c’è sempre stato questo problema fra bagnini, baristi, camerieri. Il nostro nuovo direttore tecnico Gianluca Ceccotti ha già svolto un buon lavoro, portando a Grado un paio di giocatori in più, intanto per la coppa Regione".

Chi sono i nuovi arrivi alla Gradese?
Dalla Sangiorgina Zakarja El Moujahdi, attaccante centrocampista assieme a Vladimir Donos difensore. Poi al posto del nostro grande portiere Dovier trasferitosi a Ronchi, è arrivato dall’Aquileia in prestito Kevin Ciroi del ’95 e si giocherà il posto fra i pali con il nostro giovane Pio Ferranti Liborio che è del 2000. In attacco è con noi Marco Facchinetti con il ritorno del nostro centrocampista Gian Nicola Mattesich il quale lo scorso dicembre ha voluto provare con il Porpetto ed ora torna da noi. Per la difesa dalla Pro Cervignano è giunto Lars Lampani, un ’98. Da aggiungere che dagli allievi abbiamo integrato in prima squadra tre giovani, Marco Cutti attaccante del 2001, Matteo Dudine centrocampista e Mattia Troian, entrambi del 2002, figlio del nostro capitano Antonio che ha appeso le scarpe al chiodo. Sono inoltre arrivati Fabio Clama centrocampista del ’98 l’anno passato con gli amatori a Villa Vicentina, Simone Branca dal Tergesteo Calcio a 5, il valido Davide Milocco, ex Aquileia, gli ultimi mesi ha giocato allo Strassoldo. Il ragazzo vuole riscattarsi e gli abbiamo dato questa opportunità, è bravo e si sta allenando seriamente. A questi si aggiunge l’ossatura della passata stagione con i vari  Andrea Ulliani, Davide Benvegnù, Alberto Reverdito, Nicholas Verginella, Luca Scaramuzza, Cristian Dean, Luca Mosca, Mattia e Michael Pinatti, per citarne alcuni".

Tanti arrivi, questa Gradese vuole quindi disputare un buon campionato?
Vogliamo volare basso, puntiamo a salvarci, poi quello che verrà in più sarà ben accettato. Dobbiamo far punti in inverno perché da marzo cominciamo già perdere qualche giocatore per i noti problemi lavorativi".

Il vostro desiderio è quello di arrivare alla fine in classifica prima dell’Aquileia?
No, vogliamo arrivare prima di tutti, non solo dell’Aquileia. A parte le battute, pensiamo innanzitutto a fare i punti per salvarci, poi si vedrà. Lo scorso campionato abbiamo dovuto far giocare il portiere Dovier in mezzo campo per sopperire alle assenze. Speriamo di arrivare fra le prime cinque, il campionato si prospetta interessante. Per la Coppa sarà più difficile essendo ancora noi contati e prevedo il solito girone con Aquileia e forse Ufm”.

Avete già programmato amichevoli?
“Il mister ne vorrebbe fare due, credo dopo Ferragosto troveremo le avversarie".

https://i.imgur.com/LaWINdy.gif

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/08/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,92349 secondi