Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Match salvezza e playoff su vari campi

Un sabato da antenne dritte ad Aquileia e Santa Maria, ma anche a Monfalcone. Domenica derby con obiettivi opposti fa Breg e San Giovanni. A Capriva l’Ufi sfida l’Opicina per la permanenza in categoria

Alle spalle la sosta pasquale, si torna in campo per il rush finale. La sestultima giornata si apre con tre anticipi, tutti con squadre interessate sia per la salvezza, sia per i due posti playoff.

Per la parte alta della classifica, a Monfalcone la Romana (39) attende l’Isonzo (40) nel derby bisiaco con le due compagini staccate di un sol punto con gli ospiti terzi a cercar di non scendere di posizione e locali intenzionati a prendere il loro posto. Sull’altro versante della graduatoria, il Santamaria, quartultimo (26) ospita il Ruda (14) che ormai gioca per onorare la maglia. Per i biancocelesti di Andreotti i tre punti sono d’obbligo per continuare a lottare per la salvezza. E sono pure importanti per l’Aquileia (33) che allo “Scaramuzza” riceve una lanciata Azzurra (53) intenzionata ancora a provar a mettere il sale sulla coda al Muggia.

La compagine di Potasso (58) domenica affronta allo “Zaccaria” un Mariano (33) sul filo del rasoio, ma anche il Costalunga (34) non può permettersi ulteriori passi falsi Difficilmente lo farà in questo turno giacchè l’avversario è il Mladost, ma guai a sottovalutare l’impegno. Gara delicata anche quella del “Braida” fra l’Ufi, impelagato a quota 29, e l’Opicina (36) attualmente salva ma lo scivolo è ancora troppo vicino. Al “Klabjan” di San Dorligo va in scena un derby playoff-salvezza con il Breg (38) sempre vicino agli extra season e il San Giovanni (24), lontanuccio dalla sponda sicura ma ancora in corsa. Scontro con obiettivo playoff anche quello fra Sovodnje e Roianese, entrambe sul quarto piano con 39 punti in saccoccia.  

PROGRAMMA e ARBITRI 

Sabato, ore 15.30

ROMANA – ISONZO
Francesco Placer (Trieste)

SANTAMARIA – RUDA
Luka Tomsich Caruso (Trieste)

AQUILEIA – AZZURRA (ore 16.00)
Stefano Cannito (Pordenone)


Domenica, ore 15.30

COSTALUNGA – MLADOST
Edoardo De Luisa (Udine)

BREG – SAN GIOVANNI
Gabriele Pacini (Trieste)

SOVODNJE – ROIANESE
Nicola Barbui (Pordenone)

MUGGIA – MARIANO (ore 16.30)
Dejan Vucenovic (Udine)

U.FRIULI ISONTINA – OPICINA (ore 16.30)
Stefano Sovilla (Pordenone)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13463 secondi