Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ESORDIENTI - Città di Ronchi alla Pro Gorizia. Marmoreo, 6 gol!

Gran finale per il torneo andato in scena a Vermegliano. Palma secondo, Mariano terzo. E poi...



Si è chiusa la 35ª edizione del torneo Esordienti “Città di Ronchi”, disputata dal 31 maggio al 6 giugno presso l’impianto sportivo “Sandro Brunner” di Vermegliano, ed organizzato dal Ronchi Calcio. Dopo tre giornate intense di partite disputate a buon ritmo, ad alzare la coppa quale prima classificata è stata la Pro Gorizia. Nella giornata conclusiva, iniziata alle 17.30 con la prima gara e conclusa attorno le 22.45 con le premiazioni, si sono affrontate tutte le otto formazioni partecipanti, dinanzi ad un discreto pubblico, soprattutto in occasione della finale.

La prima partita ha visto in campo Ufm e Sovodnje per il 7° e 8° posto con la vittoria dei goriziani per 6-0 con tripletta di Vera e un gol a testa per Mauri, Moreu e Lakovic.
Nel successivo incontro, valido per il 5° e 6° posto, i padroni di casa del Ronchi cedono al cospetto dell’Isontina con lo stesso punteggio del monfalconesi. Sugli scudi l’isontino Marmoreo, autore di tutte le sei reti.
Mariano e Turriaco si sfidano per il podio, alla fine sale sul terzo gradino il Mariano vincendo per 3-1 con i gol di Viola, Sy Abdarahmane e Gereon. Per i turriachesi un’autorete.

La finalissima vede di fronte la Pro Gorizia e il Palma Calcio ma si vede sin da subito la differenza di fisicità tra le due compagini, con i goriziani ad avere la meglio per 4-0, nonostante il primo dei tre regolamentari tempi, si fosse chiuso senza reti. Nelle altre due frazioni vanno a segno due volte Nocerino, una Di Stefano e un autogol.
Alle premiazioni, dopo il saluto dell’Assessore allo sport del Comune di Ronchi Marta Bonessi che ha ribadito l’importanza dello sport nei giovani e le attenzioni che i loro genitori devono dare, il presidente del Ronchi Stefano Croci, ha ringraziato gli sponsor, lo staff dei dirigenti che hanno reso possibile il torneo, assieme all’importante aiuto di alcuni allievi del Ronchi.

Oltre ai premi alle otto società partecipanti, sono stati assegnati riconoscimenti individuali al capocannoniere del torneo, Francesco Marmoreo dell’Isontina con 6 reti, al miglior giocatore dell’intera manifestazione Filippo Di Matteo del Palma Calcio e al miglior portiere Cesare Caso del Ronchi.

Claudio Mariani

Nelle fotografie: i giocatori in maglia bianca sono del Palma, quelli biancazzurri la Pro Gorizia. Il premiato con la statuetta in mano è Filippo Di Matteo del Palma, miglior giocatore. Il presidente del Ronchi, Stefano Croci, e l'assessore allo sport di Ronchi, Marta Bonessi. 

https://i.imgur.com/KRMfOA3.jpg



 

https://i.imgur.com/DMRqMQN.jpg

https://i.imgur.com/kkEd1Lt.jpg

https://i.imgur.com/uzJ5lpa.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02119 secondi