Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMAVERA - Il Milan prende a sberle l'Udinese

Netto successo dei rossoneri in ottica salvezza. Per i ragazzi di Daniel ennesima prova insufficiente



UDINESE - MILAN 0 - 3
Gol: pt. 40’ Capanni (M); st. 9’ Haidara (M), 35’ Merletti (M)

UDINESE: Crespi, Zanolla, Ermacora, Battistella (70′ Beak), Mazzolo (55′ Bocic), Parpinel, Ballarini, Gkertsos, Renzi (55′ Comisso), Compagnon (82′ Pecos Melo), Kubala. A disposizione: Sourdis, Snidarcig, Filipiak, Beak, Comisso, Pecos Melo, Di Franco, Donadello, Bocic, Ilic. AllenatoreDaniel

MILAN: Plizzari, Bellanova, Abanda (88′ Barazzetta), Brambilla (82′ Mionic), Merletti, Djalo (82′ Ruggeri), Frigerio, Brescianini, Tonin(66′ Capone), Capanni, Haidara (88′ Olzer). A disposizione: Zanellato, Barazzetta, Martinbianco, Ruggeri, Sala, Michelis, Mionic, Olzer, Capone, Desplanches. AllenatoreGiunti

ARBITRO: Francesco Cosso di Reggio Calabria.

NOTE - Ammoniti: Abanda e Battistella.

L’Udinese, ormai già retrocessa, non riesce a disputare la medesima prestazione della scorsa settimana contro la Juventus, facendo un passo indietro a livello di gioco. Poche le cose da salvare contro un Milan determinato, fattosi preferire come organizzazione di gioco e come volontà, Punti pesanti in ottica salvezza per la compagine allenata da Giunti che già nei primi minuti ha messo alle corde l’undici di Stefano Daniel. Già al 4’ una punizione di Capanni centra il palo e poi la schiena di Crespi, ma per fortuna della retroguardia friulana nessun giocatore ospite ha creduto nel rimpallo. Crespi difende la porta con sicurezza, su una doppia conclusione: la prima di Haidara distendendosi in tuffo, la seconda di Brescancin controllando il pallone che sfiora la traversa. E’ un Milan aggressivo e un’Udinese in balia delle onde. Dopo diversi tentativi l’undici lombardo trova il gol del vantaggio poco prima dello scadere del 45’ con Capanni dal dischetto, dopo che lo stesso nr. 10 rossonero aveva subito il fallo all’interno dell’area bianconera. La palla prima tocca il palo e poi sbatte ancora sulla schiena di Crespi che aveva intercettato la conclusione.
L’andamento della gara non cambia nei secondi 45’ con il Milan meglio disposto in campo che perviene al raddoppio al 9’: ottimo cross di Bellanova per Haidara che si stacca dalla marcatura e batte Crespi sul suo palo lontano. La vittoria è in cassaforte con le zebrette prive di idee e quasi mai pericolose dalle parti di Plizzari. L’ex portiere della Ternana, vive un pomeriggio di assoluto relax. Dopo aver amministrato la gara il Milan trova anche il terzo gol con una precisa inzuccata di Merletti sulla battuta dall’angolo del solito Capanni. Nelle fila bianconere la sufficienza la guadagna Ballarini per dinamismo e impegno, mentre il resto della squadra naviga tra una sufficienza risicata e il 5. Capanni di gran lunga il migliore in campo per il Milan.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 11/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



PRIMAVERA - Pordenone nella tana del Milan. A Manzano c'è il Parma

Dopo oltre un mese di sosta, ultima gara il 14 dicembre scorso, Pordenone e Udinese riprendono il loro cammino. Per aprire il nuovo anno il Pordenone si regala la sfida contro la capolista Milan, che attualmente comanda il girone con 6 lunghezze di vantaggio sull’Hellas Verona. Dirompente il c...leggi
17/01/2020

IL TURNO - Campi caldi in regione per i ragazzi dei nazionali

Ce n'è per tutti i gusti nel weekend per le squadre nazionali giovanili regionali. Dopo la prima uscita dell’anno con risultati alterni, ci si tuffa nella seconda giornata con la prospettiva di migliorare il bottino generale di punti. Aprirà sabato il programma l’Under 17 del Pordenone impegnata contro i pari età del...leggi
17/01/2020

UNDER 15 - Blitz dell'Udinese: Atalanta ko. Triestina corsara

Due vittorie e una sconfitta per le tre compagini regionali nella prima giornata del girone di ritorno del campionato Under 15. Spicca su tutte la vittoria dell’Udinese ottenuta sul sempre ostico campo dell’Atalanta per 3-2 al termine di una gara vibrante. Con questa vittoria la truppa affidata a ...leggi
14/01/2020

UNDER16 - Nuovo anno a secco di punti e gol

Inizia nel peggiore dei modi il 2020 per Pordenone e Udinese nel campionato nazionale Under 16. Entrambe le compagini regionali alzano bandiera bianca nei rispettivi incontri nella prima giornata di ritorno. Per il Pordenone una sconfitta di misura per 1-0 in terra sarda maturata nel corso del primo tempo con una rete del rossobl&ug...leggi
14/01/2020

UNDER 17 - Si salva solo l'Udinese. Scivolano Pordenone e Triestina

Il 2020 si apre maluccio per le formazioni Under 17 regionali impegnate nei campionati nazionali. Soltanto l’Udinese esce dal campo con un punto, mentre Pordenone e Triestina lasciano agli avversari l’intera posta in palio. I bianconeri riescono a tenere a bada il Cagliari in trasferta, ...leggi
14/01/2020

IL TURNO - Solo il Pordenone Under 17 non viaggia

Ripartono dopo la sosta i campionati nazionali giovanili. La sorte ha stabilito che solo una gara delle 8 in programma all’inizio del nuovo decennio vedesse impegnata in casa una formazione nostrana. Toccherà al Pordenone nella categoria Under 17 sfidare al “Bottecchia” la Spal con la speranza di ripetere l&...leggi
10/01/2020





UNDER 15 - Perdono tutte

Peggio di così non poteva andare in archivio la prima domenica di dicembre per Pordenone, Udinese e Triestina nel raggruppame...leggi
03/12/2019






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03090 secondi