Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC - Al Pulfero il recupero col 3 Stelle. Zagaria: grazie Gelsi

A Campoformido Sokanovic e soci l'hanno spuntata per 4-1. Santostefano: il Deportivo deve essere da esempio

Ieri sera il Bc Torean Pulfero ha vinto a Campoformido il recupero della 2^giornata (girone A) sul Tre Stelle 4-0. Le reti: doppietta di Sokanovic e acuti di Fedele e Golop.

Michele Santostefano (allenatore del Pieris): “Abbiamo subìto una signora lezione di mentalità. Ci deve servire per migliorare, abbiamo delle lacune e bisogna eliminarle. Il Deportivo deve essere da esempio. Rimbocchiamoci le maniche e andiamo avanti”.

Sebastiano Bobo Zagaria (attaccante del Muglia Fortitudo): “Tutto bene, abbiamo vinto anche questo giro e siamo contenti. Alla fine pasta e birra per tutti, bel terzo tempo tra noi e i Warriors, che sono una bellissima squadra e che lo hanno dimostrato nei primi 20'-25' della ripresa. Si vede la differenza tra una squadra della (vecchia) serie A1 e una della A2... Primo tempo 1-1 con nostro vantaggio di Wolf, che non sbaglia un colpo. Ha trovato continuità dopo essere stato martoriato nella passata stagione, si sta allenando bene. Gelsi ha fatto doppietta tra il 30' e il 33' della ripresa e ci ha fatto vincere. Facciamo giocare sempre tutti i disponibili, è giusto così in questa categoria. Però puntiamo alle prime quattro piazze, che garantiscono i play-off. Un ringraziamento al nostro sponsor, il pub del Free Time”.

Carlo Milocco (allenatore dell'Inter San Sergio): “Abbiamo giocato sotto la pioggia, il campo non era facile e ci siamo trovati davanti una squadra buona buona. Primo tempo 0-0 e due grandissime nostre occasioni con Rocca, una fermatasi nel pantano e una parata. Nella ripresa tutti i gol e tante occasioni”.

Massimo Laudani


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02423 secondi