Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC - Vincono solo Muglia e Inter San Sergio

Parità nelle altre gare. I rivieraschi agganciano il Cerneglons. Primo sorriso per i ragazzi del presidente Carlo Milocco. Quattro legni colpiti dall’Ancona Due e ha rischiato di perdere. I “guerrieri” rallentano il Valvasone

Due pareggi e due vittorie, di cui una interna e una in trasferta, tutte due pesanti, hanno caratterizzato la quinta giornata del girone B degli amatori Figc.

Il successo più eclatante è il 5-0 con cui il Muglia ha espugnato il terreno dei Rizzi battendo l’Udine United nel testa coda in cui hanno messo a segno due doppiette ciascuno Wolf e Gelsi, con quinta marcatura di Orecchio.

Sorride anche un’altra triestina, l’Inter San Sergio ed è un sorriso doppio, per i tre punti e per la prima vittoria stagionale, ottenuta per 4-1 sul campo di casa di via Petracco sul Remanzacco, raggiunto in classifica a quota tre. Friulani rimaneggiatissimi, scesi in riva all’Adriatico con solo undici effettivi in lista gara.  Nel primo tempo vanno a segno Bosco e Palumbo, poi Vuch prova a riaccendere la gara per gli ospiti ad inizio ripresa, ma si spengono poco dopo sotto i colpi di Locascio e ancora Bosco.

A Laipacco termina 1-1 la sfida fra Warriors e Valvasone con gli udinesi a sbloccare con Basaldella nel primo tempo e ospiti a trovare il pari nella ripresa su autorete. Frenata quindi dei pordenonesi, ora secondi a due punti dalla coppia formata da Muglia e Cerneglons, questi ultimi fermati dal turno di riposo.

Un gol per parte anche fra Chiopris Viscone e Ancona Due al termine di una bella partita disputata sulle sponde del torrente Torre. Gli udinesi, ai punti, avrebbero meritato la vittoria viste le occasioni avute. Quattro fra pali e traverse e tre grandi parate di Carlotto tengono a galla il Chiopris che, a 15’ dalla fine, colpisce in contropiede con il “fenicottero” Bucovaz. Il gol sembra mettere le ali ai padroni di casa ma non come la nota bevanda energetica. Infatti è l’Ancona Due, all’ultimo minuto, a sfruttare al meglio un calcio d’angolo e trovare il più che meritato pareggio. Discusso da ambo le parti l’arbitraggio. 

Nella foto il capocannoniere Gianluca Wolf


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020


LCFC - Proroga sospensione fino al 15 aprile

Il consiglio direttivo della Lcfc del 31 marzo ha deliberato di prorogare la sospensione dell’attività già in essere, fino al 15 aprile 2020. Il Consiglio si è inoltre riservato ogni altra decisione in ...leggi
01/04/2020

LCFC - A Cormons si prospetta incertezza

Non bastasse il problema “Covid-19”, a mettere, in allarme diverse società sono le attuali restrizioni sugli spostamenti oltre confine. Per quale motivo? Guardando oltre la fine dell’attuale emergenza, quando potranno riprendere al...leggi
27/03/2020

LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020

LEON BIANCO B - Maran: siamo una grande famiglia

Secondo anno nel Campionato Collinare per il Leon Bianco B (3^/B), società che insieme all'omonima squadra A rappresenta il comune di Cormons. Se nella passata stagione c'è stato un fisiologico periodo d'adattamento, quest'an...leggi
12/03/2020











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,26427 secondi