Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LA NOVITA' - Devoti presenta il nuovo servizio di prenotazione ticket

Il vicepresidente arancionero spiega questo sistema innovativo, che consente di adempiere ad uno dei punti fondamentali del nuovo protocollo: "E' un servizio che rende più sicuro l'accesso negli impianti ed è semplice ed immediato da utilizzare"

"Il mondo non sarà più come prima" ci hanno detto e ripetuto più volte da quando il Covid ha sconvolto il pianeta. Le prime novità, infatti, non tardano ad arrivare anche nel mondo del calcio dilettantistico, che si sta dimostrando al passo con i tempi e propositivo al cambiamento. L'idea dell'ASD Ol3 ne è la dimostrazione lampante: un servizio telematico moderno, immediato e facile da utilizzare che permette la prenotazione dei posti a sedere per assistere alle amichevoli e successivamente alle partite ufficiali nel corso della prossima stagione. Ce ne ha parlato Stefano Devoti, vicepresidente arancionero.

PRENOTAZIONI TICKET - "E' un sistema che è già disponibile online e permette a società come la nostra di usufruire della registrazione degli spettatori per ogni partita in maniera gratuita. Siamo lieti di registrare una massiccia adesione da parte dei nostri tifosi non appena il servizio è stato reso disponibile. Nella partita di venerdì abbiamo avuto più di sessanta iscrizioni mentre per quella di stasera più di ottanta. Tutto ciò ci ha permesso di ottemperare all'obbligo di prenotazione del posto a sedere, inserito nel protocollo redatto dalla Figc. Siamo contenti di aver fornito questo servizio aggiuntivo perchè rende l'accesso all'Ol3 Arena molto più sicuro per gli spettatori e dà garanzie anche alle personalità incaricate a soprintendere gli eventi sportivi. Si tratta di un servizio semplice, elementare, che merita di essere scoperto ed utilizzato anche dalle altre società".

POSTI DISPONIBILI - "Nel nostro caso la tribuna, per com'è impostato il protocollo, può contenere fino a 130 posti, cifra che abbiamo abbondantemente raggiunto nel Torneo CrediFriuli, in cui c'è stata anche la possibilità di seguire il match da bordo campo. Il Torneo, tra l'altro, ci è servito anche a rodare tutti i meccanismi di sicurezza e di attuazione dei protocolli che ci serviranno anche durante il campionato".

CHIARIMENTI - "Siamo a disposizione per chiarimenti e delucidazioni, non solo per i tifosi ma anche per le società che volessero usufruire di questo sistema. D'altra parte se non ci si aiuta in questi momenti è la fine. Cliccando sul nostro sito, asdol3.it, si possono trovare molte informazioni utili ed i riferimenti per ricevere qualche dritta. Non è niente di più difficile rispetto all'utilizzo dei social network".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/De3zWv0.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...













LND - Via libera agli spettatori, ma ...

Esulta la Lnd dopo aver letto, purtroppo superficialmente, il nuovo Dpcm in vigore dal 7 agosto e valido fino al 7 settembre in ordine all’apertura al pubblico degli stadi per eventi minori. Perché superficialmente? Perch&eacu...leggi
08/08/2020


COPPA DISCIPLINA - Ecco le meritevoli

L’ultimo comunicato ufficiale della Federcalcio regionale della stagione 2019/20 ha tra gli allegati le classifiche ufficiali, comprensive quella della Coppa Disciplina, da sempre ritenuta molto importante soprattutt...leggi
28/06/2020

INGOL - Una App pensata anche al calcio femminile

Dopo la inattesa anticipazione sulle norme che entreranno in vigore dal 15 luglio tutto sembra far presagire il ritorno degli sport di contatto all’aperto, tra questi ovviamente il calcio, nelle zone dove l’emergenza e la pande...leggi
04/10/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,21751 secondi