Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC - San Sergio e San Luigi, pari pirotecnico. Riecco il Pieris

Le impressioni di Mongardini, Moscolin e Santostefano sulle gare di coppa Regione...

Flavio Mongardini (difensore dell'Inter San Sergio): “Il risultato è stato di 3-3, autogol e gol di Castellano e Bernobi per noi. Abbiamo giocato molto bene per un tempo, siamo passati in vantaggio e poi alla prima occasione c'è stato il pareggio avversario. Eravamo senza portieri e con Palumbo dirottato in porta; poi 3-1 con rete di Castellano (ottimo esordio in regia) e Bernobi. Quindi, essendo appunto senza portieri, nei ultimi 7 minuti hanno trovato il pareggio, ma onore ai ragazzi e via al terzo tempo”.

Lorenzo Moscolin (attaccante del San Luigi): “Buon pareggio per 3-3 nella prima partita ufficiale della stagione. Inter San Sergio subito in vantaggio con uno sfortunato autogol di testa di Franzin. Il San Luigi cerca di reagire, trovando il gol del 1-1 con un tiro in diagonale di Luca Benvenuti dopo una mia bella azione personale sulla sinistra. L'Inter San Sergio, però, passa nuovamente in vantaggio su un calcio di rigore inesistente... Custodio viene strattonato dall'attaccante avversario, cadono entrambi a terra e l'arbitro concede la massima punizione, tra le proteste di noi nero-verdi. Davvero inspiegabile questa decisione del direttore di gara. Nel secondo tempo il San Luigi alza il ritmo ed è padrone del gioco, ma i nostri avversari vanno in vantaggio sul 3-1 al secondo tiro in porta di tutta la partita. I ragazzi di mister Cocolo non ci stanno ed inizia un forcing, che porta la squadra ad avere diverse occasioni da gol con Custodio, Moscolin e Benvenuti. La rete del 3-2 arriva con una zampata di Manduca a 7' dal termine che sotto porta non sbaglia e riapre la partita. Al 90' Franco direttamente su calcio d'angolo con la complicità del portiere e del difensore avversari mette a segno il gol definitivo del pareggio. Buona prestazione generale dei ragazzi che ci hanno creduto fino alla fine e che sono stati bravi a mantenere la concentrazione nonostante alcuni episodi sfavorevoli”.

Michele Santostefano (allenatore del Pieris): “Abbiamo giocato la prima volta da febbraio e abbiamo perso 1-2. Abbiamo trovato una squadra più avanti di noi nella preparazione e avevamo diverse defezioni. Ci sono state molte cose positive, questa Coppa regione la prendiamo come allenamento per il campionato. Per noi rete di Altobelli in mischia al 52'. Primo tempo finito 0–2”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...







FIGC - Warriors corsari a Pieris

E’ ripartita sabato 10 ottobre la stagione degli amatori Figc con la disputa della prima giornata della coppa regione. Per il girone B si sono af...leggi
11/10/2020






UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020


LCFC - Proroga sospensione fino al 15 aprile

Il consiglio direttivo della Lcfc del 31 marzo ha deliberato di prorogare la sospensione dell’attività già in essere, fino al 15 aprile 2020. Il Consiglio si è inoltre riservato ogni altra decisione in ...leggi
01/04/2020

LCFC - A Cormons si prospetta incertezza

Non bastasse il problema “Covid-19”, a mettere, in allarme diverse società sono le attuali restrizioni sugli spostamenti oltre confine. Per quale motivo? Guardando oltre la fine dell’attuale emergenza, quando potranno riprendere al...leggi
27/03/2020

LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,21633 secondi