Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA B - Il Ronchi tiene testa alla Pro Gorizia

Seconda pareggio interno per la corazzata di Franti: a Gubellini risponde Buzinel, infrangendo l'imbattibilità di Buso che durava da 5 gare

PRO GORIZIA - RONCHI 1-1
Gol: 59' Gubellini, 65' Buzinel

Pro Gorizia: Buso, Delutti, Samotti, Mikaila (21’st Kofol), Piscopo, Cesselon, Lucheo, Aldrigo, Gubellini, Grion J. (42’st Bric), Novati (31’st Raugna); allenatore: Franti.

Ronchi: Drascek, Lo Cascio, Tuccia, Dominutti, Bucca, Rocco, Autiero, Kogoi, Buzinel, Sirach (23’st Tel), Becirevic; allenatore: Gregoratti.

La Pro Gorizia rallenta ancora in casa, stavolta davanti ad un buon Ronchi che vende cara la pelle e porta a casa un signor punto. I biancazzurri pagano una giornata segnata da molte imprecisioni e in cui perdono l’imbattibilità di Buso che durava da 5 giornate. Dall’altra parte grande partita della formazione ospite, che ha retto bene agli assalti della Pro e, dopo essere andato sotta, è riuscita a pareggiare con Buzinel.

Nel primo tempo le azioni degne di nota sono poche. All’11’ ci prova Jacopo Grion con la specialità della casa su punizione, ma Drascek è attento e alza in corner. Al 38’ risponde il Ronchi con un tiro centrale di Becirevic.
In generale nella prima frazione è la Pro a condurre il gioco e il Ronchi che si difende bene e prova a colpire in ripartenza.
Nella ripresa, la gara risulta più divertente e si sblocca al 59' con una magia dal limite dell’area di Gubellini il quale,  dopo aver recuperato un pallone al limite, fa partire un gran tiro che beffa Drascek. Subito il gol, però, il Ronchi non si demoralizza e anzi alza la testa e inizia a rendersi pericoloso. Al 59' Buzinel ci prova, ma il suo tiro da posizione defilata è sbilenco e termina a lato. Al 65' il bomber del Ronchi però non sbaglia e capitalizza un batti e ribatti al limite dell’area trovando il pareggio.
Al 68' il Ronchi avrebbe addirittura anche l’occasione per portarsi in vantaggio con Becirevic che, ben imbeccato da Buzinel, calcia però male da buona posizione e il suo tiro viene respinto da Buso in angolo.
Al 72' Kofol mette al centro un pallone pericoloso dalla destra, ma la difesa ospite è attenta e si salva. Al 76' ci prova Lucheo ma il suo tiro termina fuori. Al'87 l’ultima emozione è per Cesselon che colpisce di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma senza trovare lo specchio della porta difesa da Drascek

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07744 secondi