Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TENNIS GARDEN - Lanzilli lancia i Cicciolotti oltre Capo Horn

Una tripletta del bomber permette alla squadra di Papa di imporsi per 4-1 nella finale del torneo Over. I Balengo conquistano il terzo posto grazie all'incredibile rimonta, coronata ai rigori, messa a segno sul Gold Sbregabalon

CICCIOLOTTI - CAPO HORN 4-1  
Gol: pt: 13'19' Lanzilli  19'18'' Di Benedetto, 21'33'' Lanzilli. st: 16'49'' Lanzilli, 21'16" Gigante.
 
CICCIOLOTTI: Missio, Sullo, Salas, Marcuzzi, Zamparo, Cecconi, Di Gaspero, Rigonat, Lanzilli, Di Benedetto, Sattolo, Bonora. Allenatore: Michele Papa
 
CAPO HORN: Gremese, Uliana, Dindo, Masutti, Stegnaia, Rui, Vanin, Gigante, Zago, Jovic, Scomparin. Allenatore: Alessandro Piani.
 
ARBITRI: Cappetti (Pordenone), Santerisi (Spilimbergo).

NOTE - Tiri liberi 0/0-1/0.
 
Pasian di Prato. Il complesso sportivo di via Colombo, sede del Tennis Garden, è stato il teatro della finale del torneo Over 40 Tennis Garden. Le due contendenti si sfidano dopo aver superato nelle gare di semifinale rispettivamente il Balengo e il Gold Sbregabalon. Pertanto, Capo Horn e Cicciolotti sono giunte preparate e caricate agonisticamente al meglio con il solo fine di ottenere la fatidica vittoria e l'orgoglio di alzare il lucente trofeo messo in palio dall'organizzazione.

LA CRONACA - Partono bene ed a testa bassa i Cicciolotti che, con due repentine conclusioni di Lanzilli e Cecconi esaltano la bravura di Gremese che si fa trovare pronto. Vantaggio dei blancos per merito dello sgusciante Lanzilli che al 13' buca la rete. Partono alla ricerca del pareggio gli uomini di Piani con Rui che smista buoni palloni ma Gigante e Zago sprecano. Raddoppio dei Cicciolotti ad opera di Di Benedetto al 19' che fulmina il portiere con un tiro perentorio. Poi è ancora Lanzilli ad andare in gol al 21' quando, ben servito dal limite, si destreggia e beffa Gremese con un tiro secco che va ad infilarsi nell'angolo del primo palo. Si assiste ancora a degli attacchi decisi dei Cicciolotti ma la difesa dei blues fa buona guardia. Come pure Missio evidenza il suo ottimo stato di forma deviando in corner le conclusioni avversarie di Dindo e Jovic

Seconda frazione di gioco con i Cicciolotti ancora votati all'attacco. Dopo alcune conclusioni interessanti di Di Gaspero e Sattolo è nuovamente il mai domo Lanzilli che mette a referto la personale tripletta. Accade al 16' quando riprende un rinvio e dal limite dell'area fulmina il portiere con una spettacolare rovesciata accompagnata in rete dalla coda dell'occhio del giocatore. Riparte il Capo Horn adottando la tattica del sesto uomo prima con Jovic e poi con Gigante. Non sortisce gran chè in quanto la retroguardia avversaria rintuzza le folate scomposte e Missio si fa trovare pronto.
Riducono le distanze al 21' i blues grazie al punteros Gigante che buca la rete con un rasoterra angolato. Nel finale di gara viene concesso un tiro libero per il sesto fallo commesso dagli avversari. Batte Sattolo ma spreca la ghiotta occasione mandando la sfera a lato. Pregevole la prestazione dei due direttori di gara.

AI RIGORI -La finale del 3° e 4° posto ha visto il Gold Sbregabalon opposto ai Balengo. La spuntano i Balengo  di capitan Scarafile con il risultato di 7-5 ai calci di rigore. Dopo essere andati sotto di ben quattro gol i green rimontano con la doppietta di Piani ed i gol di Scarafile e Venuto. Il Gold Sbregabalon del presidente Renzo Goi si mangia le mani in quanto dopo le reti firmate da Corti, Zamo e la doppietta di Budino ha subito la "remuntada" avversaria calando vistosamente e porgendo il fianco ai green che hanno approfittato di alcune amnesie difensive e poi hanno realizzato la vittoria battendo a dovere, dopo i tempi regolamentari,  i calci di rigore. 

I COMMENTI - "La gara è stata vinta con merito grazie ai miei compagni che non hanno mai mollato" - esordisce soddisfatto capitan Andrea Scarafile. Siamo andati sotto di ben quattro gol ma poi abbiamo ritrovato compattezza riuscendo a rimontare e a pareggiare. Infine, i calci di rigore ci hanno permesso di vincere questa bella contesa e di portare a casa il terzo posto con pieno merito.  
Contento e su di giri il presidente dei Cicciolotti Davide Rigonat : "La nostra gara è stata combattuta contro avversari che ci hanno dato del filo da torcere in alcuni frangenti. La squadra non ha mai abbassato la guardia ed ha avuto per lunghi tratti le redini in mano essendo coesa e volta solo alla vittoria. Alla fine abbiamo prevalso e meritato di alzare la Coppa bissando quella dell'anno scorso e questo ci riempie di sano orgoglio. Un sentito grazie va all'organizzazione impeccabile del Garden e a tutti i i nostri simpatizzanti che ci hanno da sempre sostenuto".

Mimmo da Silva

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/VXQgMAG.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/07/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07500 secondi