Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC ARGENTO - L'equilibrio la fa da padrone

Nel girone A i Gunners cadono contro l’Arcobaleno, il Dignano pareggia 3-3 sul campo della Dinamo Korda e così il Buja ne approfitta per salire a una lunghezza dal primo posto. Nel raggruppamento B il Muzzanella viene sconfitto dal Noja Zellina, mentre colpo salvezza per il Gorgo

Spesso, l’imprevedibilità è la compagna di viaggio di molti campionati e nel caso dei gironi Argento del Collinare, parola non fu più che azzeccata: nelle zone alte e nei bassifondi tutto è ancora in bilico, le grandi arrancano, mentre le compagini in lotta per non retrocedere tirano fuori gli artigli e lottano.

Nel girone Argento A le due capoliste prima di questo turno rallentano e ne approfitta il terzo incomodo. I Gunners subiscono uno stop inatteso in casa dell’Arcobaleno Osoppo: i padroni di casa si impongono con un perentorio 3-1 con la doppietta di Guariniello e un autogol, mentre agli ospiti non basta la marcatura di Costantini. Sorride a metà il Dignano, ora capolista solitaria, ma bloccato sul 3-3 da una combattiva Dinamo Korda: i locali passano immediatamente davanti con Clemente e il Dignano risponde con il solito bomber Marco Giovanetti. Nella ripresa continuano la girandola di emozioni, con i primi della classe a rimontarla con il colpo di testa di D’amato. I calciatori di casa tirano fuori il meglio da loro stessi e prima impattano con Bertossi su rigore e successivamente tornano in vantaggio con Miconi. Gli ospiti dimostrano di essere squadra e vera e, nonostante una giornata non delle migliori, riescono almeno a strappare un punto grazie alla rete del definitivo 3-3 di Canderan.   A sfruttare i rallentamenti delle due di testa, è il Buja corsaro contro il Dream Team. Un 3-2 fondamentale per salire al secondo posto e a una sola lunghezza dalla capolista. I locali la vincono grazie alle reti di Marco Fabbro e la decisiva doppietta di Stefano Plos, a cui rispondono Natolino e Pighin, senza però trovare la terza rete per pareggiare.

Nelle altre gare il Venzone e i Redskins hanno pareggiato a reti bianche, mentre la Brigata Leonacco fa il colpo di giornata con un perentorio 5-1 contro il Calcio e lasciando così l’ultimo posto in classifica proprio agli avversari battuti e al Drenchia Grimacco che osservava il canonico turno di riposo.

Nell’Argento B solo due le gare disputate tra venerdì e sabato: colpo salvezza per il Gorgo, vincitore con un secco 3-0 contro il Villaorba. Grande prova della squadra di casa, andata seno con Adami, Moratto e Zanon. Cade, invece, una delle capoliste del campionato perché il Muzzanella viene sconfitto per 2-0 in casa da un Nojar Zellina galvanizzato e in grande spolvero. Decisivi i centri di Andreuzza e Claudio Malisan. Si giocheranno questa sera i match Amatori RealGradisca e Bibione Pozzecchese. Spostata al 22 febbraio la contesa FiumicelloVillesse. La classifica, in questo caso, è molto incerta in virtù di molte gare ancora da recuperare, con il duo Bibione e Muzzanella avanti con 15 punti e tallonate a una distanza dal Fiumicello. Nelle retrovie il Gorgo sale al settimo posto e mette momentaneamente dietro di sé ben quattro squadre.

Lo spettacolo non manca mai, entrambi i gironi non vedono una compagine prendere il largo e soprattutto la lotta salvezza nei due gironi Argento è più aperta che mai. Ci sono ancora molte gare da disputare, i punti in palio saranno molti e solo il tempo ci dirà chi avrà raggiunto gli obiettivi prefissati a inizio stagione e chi, invece, dovrà fare il mea culpa.

Per restare sempre aggiornati sulle emozioni del Collinare, non dimenticatevi di seguire costantemente il sito di Friuligol e l’App Italiagol, con la possibilità di inserire in tempo reale i punteggi delle sfide di ogni girone, così da non perdervi mai nessuna news e risultato sul mondo degli Amatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...








COPPA GERETTI - Tutti a caccia del Depover!

I vari Campionati, nel Geretti, sono terminati con i verdetti decisi per la prossima stagione, con l’attesa finalissima di giugno per il titolo di Campioni degli Over 39 tra Depover e...leggi
12/04/2024











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12086 secondi