Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMAVERA - Atalanta tabù, cade ancora l'Udinese

Dopo la sconfitta in Coppa Italia, arriva anche quella in campionato. Quinto stop stagionale per i bianconeri. Jaadi limita i danni


Passano quattro giorni, ma non cambia nulla nelle gerarchie tra Atalanta e Udinese. Quattro sberle in Coppa Italia, tre nel pomeriggio nel bis valido per l’undicesima tornata. La replica è in tutto e per tutto simile alla prima gara, con l’Atalanta interprete principale e l’Udinese costretta ad arrendersi.
Partenza forsennata dei neroazzurri che trovano quasi subito il gol dopo 11’: Mallamo si infila tra le linee dei bianconeri e batte Gasparini. La reazione dell’Udinese è pericolosa con Jaadi al 20’. Il belga si invola verso la porta di Carnesecchi, manda a vuoto Alari e conclude verso la porta, ma la sua conclusione termina di poco alto sopra la traversa.
Al 33’ gol annullato a Varesanovic, che, servito da Malle, si ritrova al di là della retroguardia bergamasca;inutile la rete siglata . Prima del fischio finale è l’Atalanta ad andare vicina al raddoppio con Mallamo con un sinistro dal limite trova il palo a dirgli di no.
Dopo il the, l’Udinese torna in campo e trova il momentaneo pareggio al 57’: bella triangolazione tra Varesanovic e Jaadi che dal limite entrano in area di rigore con il belga che finalizza la grande azione dei ragazzi di Giacomin. Nemmno il tempo di gioire che nel primo rovesciamento difronte l’Atalanta rimette la testa avanti grazie ad un rigore procurato da Elia, su fallo in sandwich di Paoluzzi ed Ermacora (tra le proteste friulana che ritengono il contatto  avvenuto fuori l’area). Dal dischetto, implacabile Barrow.
Nuovamente sotto l’Udinese si rimette a presidiare la trequarti avversaria e si rende pericolosa con due conclusioni di Jaadi e di Paoluzzi, ma entrambe le volte la mira non è perfetta. La rete che chiude il match arriva al 93’ con Nivokazi L’attaccante di Brambilla, entrato da due minuti, mette dentro il gol della sicurezza, insaccando di testa il cross di Colpani.
https://i.imgur.com/JnbnXqK.jpg

ATALANTA-UDINESE 3 - 1
Gol: 11′ Mallamo (A), 57′ Jaadi (U), 59′ rig. Barrow (A), 93′ Nivokazi (A).

ATALANTA: Carnesecchi, Del Prato, Migliorelli, Bolis (79′ Zortea), Alari, Bastoni, Elia (72′ Kulusevski), Melegoni, Barrow (91′ Nivokazi), Mallamo, Colpani. A disp.: Vidovšek, Guth, Heidenreich, Carminati, Zanoni, Rizzo Pinna, Rinaldi, Chiossi, Salvi. All.: Brambilla.

UDINESE: Gasparini, Ermacora (79′ Djoulou), Paoluzzi, Brunetti (65′ Kubala), Caiazza, Vasko, Donadello, Samotti, Malle, Varesanovic, Jaadi. A disp.: Pizzignacco, Filipiak, Trevisan, Vedova, De Nuzzo, Odasso, Ndreu, Siverio, Scordino, Bocic. All.: Giacomin.

ARBITRO: Massimi di Termoli (CB).

NOTE: Ammoniti: 16′ Bolis (A), 60′ Paoluzzi (U).

 

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 02/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,82278 secondi