Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


MERCATO - Il Primorje vuole Contento e l'Isonzo pensa in grande

Il portierone dell'Ufm nel mirino dei carsolini. Il Ronchi punta sui giovani mentre Zoratti resterà al timone dell'Ism Gradisca

https://i.imgur.com/PbG9rZl.jpg 
In vista del 90° compleanno l’Isonzo vuole disputare una stagione per bene e sta già rinforzandosi. Dopo il rientro dal prestito dal Ronchi del centrocampista classe ’95 Christopher Debianchi, la società del presidente Massimilano Sità annuncia il ritorno del laterale Davide Spanghero, un ’97 con esperienze vissute alla Juventina e alla Pro Gorizia, fermo lo scorso anno per motivi di studio. Ma se a San Pier d’Isonzo si registrano arrivi, non è lo altrettanto in casa Ism Gradisca. Confermato il navigato tecnico Giuliano Zoratti, come già riportato in precedente articolo non prosegue il rapporto con la società gradiscana il ds Maurizio Valdiserra e pure l’attaccante Giuseppe Sangiovanni ha chiuso l’avventura in biancazzurro in maniera un po’ turbolenta. Il capocannoniere del girone B di promozione (20 reti) si è già accordato con l’ambizioso Torviscosa di patron Midolini per rafforzare un attacco di tutto rispetto.
Su Sangiovanni aveva in precedenza buttato l’occhio anche il Ronchi (in cui il puntero aveva giocato nelle giovanili) sul cui rigorista Luka Markic si registrano le avances del Brian. Ronchi deciso a puntare sui giovani del posto, e a tal scopo non rinnoverà il prestito al Mariano del proprio esterno offensivo Gabriele Venier, classe 2000, che rientrerà alla base così da mettersi a disposizione di Franti, in attesa anche di sviluppi sulle richieste pervenute per il campione d’Italia Ciro Lucheo.
Fumata ancora nera in casa San Canzian Begliano sul nome del successore alla panchina lasciata libera da Fabio Grillo passato a responsabile del settore giovanile della Terenziana. Due allenatori sono stati contattati dal presidente Rosin, con esito negativo mentre nulla ancora giunge su chi siederà su quella dell’Ufm, club dal quale giungono voci di corridoio che danno per possibile partente il portierone Michele Contento, entrato nel radar dell'ambizioso Primorje.       


Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,91982 secondi