Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC PN - Valcolvera in testa, Rizzo e Vollaro sono i bomberoni

Lo scontro al vertice premia la Polisportiva, San Giorgio, Giais e Vittorio Cappella le faranno compagnia nella Premier League. Avvocati, Campagna e Arzene terminano col botto la prima fase della stagione



Il Valcolvera si conferma al primo posto del girone pordenonese della Champioship 1 vincendo lo scontro diretto con il San Giacomo Sedrano nell’ultima giornata di campionato. Assieme alla formazione di Biagio Rizzo accederanno alla prossima Premier League lo stesso San Giacomo, il Giais e il Vittorio Cappella, classificatesi nell’ordine dal primo al quarto posto. Le rimanenti sei squadre rimarranno in Champioship.
In quest’ultima giornata, come detto, il Valcolvera ha chiuso in bellezza vincendo 1-0 con la rete del primato siglata da, e non poteva essere che lui, Biagio Rizzo, che dovrà condividere il primato nella classifica cannonieri con Vollaro degli Avvocati, entrambi a 18 gol.
Oltre al bomber Vollaro, a siglare il 2-0 con cui i togati hanno battuto il Vittorio Cappella, ci ha pensato Ceolin ma il successo rimane fine a sé stesso, in quanto non serve per la promozione in Premier, ma almeno rimane la soddisfazione a Vollaro di condividere la palma di capocannoniere.
Il Giais non fa fatica per sconfiggere sul campo di casa il Cimpello per 3-0 grazie alle marcature di Mio, Mukoda e del baby Mauro Zammattio, classe 2000.
Il Campagna chiude con una vittoria casalinga battendo per 3-2 il Milan Club avvicinandosi in classifica ai milanisti. Vanno a rete per i padroni di casa Tatani, Urban e Colledani, mentre gli ospiti colpiscono con Gavrilescu e Shyti.
Più netto il successo interno dell’Arzene, per 5-1 con il quale ha rdomato l’Audax Zoppola, che chiude un’annata poco felice. A mettere a segno la cinquina sono stati, oltre ad un autorete, Fornasier, Lenarduzzi, Malgeri e Alessandro Leon. Il gol della bandiera degli ospiti è stato segnato da Orlando.     

https://i.imgur.com/CJdppxQ.jpg



 

https://i.imgur.com/1vOk7m7.jpg

https://i.imgur.com/WIeGu3k.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



CSI - Prata, remuntada da urlo

Partita incredibile a Maron di Brugnera, all’11ª giornata del girone di Coppa del campionato Csi, con il Prata, sotto di tre reti, capace non solo di rimontare, ma ...leggi
17/04/2019









LCFC - Un altro trionfo: mitico Ziracco!

Il titolo di campione regionale amatori della Lcfc lo conquista lo Ziracco, al termine dell'ultima fatica del campionato di Eccellenza, vincendo la gara casalinga con il tranq...leggi
13/04/2019







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04047 secondi