Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI - Prodolone spietato: lo Sporting alza bandiera bianca

Doppiette per Comparin, nel primo tempo, e Del Fre nel secondo. Il pareggio di Osmanai dura una manciata di minuti. Un rigore per parte, Caliendo lo trasforma, Limani calcia addosso a Cristante, fotocopia di un avvio di stagione difficile per i pratensi

Sporting PrataReal Prodolone si è giocata in quel di Prodolone vista la non agibilità del terreno di Pasiano, nel nono turno del campionato Csi, e al triplice fischio hanno gioito i padroni del campo vincendo con un pesante 6-1 nei confronti di un avversario non partito benissimo in questa fase iniziale di stagione.

Inizia subito forte il Prodolone, con Comparin e Caliendo impensieriscono con tiri ravvicinati l'estremo difensore locale Ferron. Risponde, 5 minuti più tardi, lo Sporting con Balan il cui diagonale si spegne di poco a lato. Al 20’ il Real passa: cross dalla sinistra di Bortolus e zampata vincente di Comparin. Immediata risposta dello Sporting che raggiunge il momentaneo pareggio con Osmanai con un diagonale da dentro l’area piccola. Il pari dura poco, al 28’ infatti i nerazzurri tornano avanti ancora grazie a Comparin, pronto a raccogliere una corta respinta di Ferron e a gonfiare la rete. Un mani di Susanna costringe l’arbitro a decretare il rigore e Caliendo porta a tre le reti dei suoi colori.

Nel secondo tempo, tra il 15’ e il 20’, con due tiri dalla destra in fotocopia, Del Fre aumenta il vantaggio del Prodolone. Altro penalty alla mezzora, stavolta a favore del Prata per un atterramento di Balan ma Limani spreca calciando addosso a Cristante. A 5’ dalla fine Sartor fissa il punteggio sul 6-1 con un tap-in da sottomisura.     


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...






UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020



LCFC - Proroga sospensione fino al 15 aprile

Il consiglio direttivo della Lcfc del 31 marzo ha deliberato di prorogare la sospensione dell’attività già in essere, fino al 15 aprile 2020. Il Consiglio si è inoltre riservato ogni altra decisione in ...leggi
01/04/2020

LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020

UISP - Preoccupano le incongruenze del Dpcm

L’Uisp tiene a sottolineare la propria responsabilità sociale circa le misure adottate per contenere l'emergenza epidemiologica del Covid-19. La salute, in particolare la salute pubblica, come diritto e bene primario per ogni ...leggi
05/03/2020








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,48993 secondi