Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI - Ferron salva il suo Sporting Prata

Gara sempre in equilibrio con rovesciamenti di punteggio. La chiude Balan su assist di Bega, la sigilla il guardiano ospite, spesso decisivo

Il recupero della 6ª giornata del campionato Csi fra San Vito e Sporting Prata ha visto prevalere la formazione ospite pratense per 3-2 in un altalena di punteggi parziali.
Dopo 20 minuti di studio era lo Sporting a passare con Limani, la cui rasoiata dal limite non dava scampo a Piasentier. Cinque minuti dopo l'estremo difensore pratense Ferron salvava su conclusione ravvicinata di Savian. Al 28’ il San Vito perveniva al pareggio con Mastroianni, abile ad approfittare di una respinta corta di Ferron e ad insaccare di sinistro. Lo Sporting non ci stava e al 33’ si portava sul 2-1: cross dalla destra e inzuccata vincente di Marcuzzo. Prima della fine del tempo Ferron, con due parate strepitose, salvava il risultato.

Inizio di ripresa che vedeva lo Sporting andare vicino alla segnatura con Balan e Bega. Ma un po’ a sorpresa era però il San Vito a pareggiare: punizione di Della Valentina e palla che finiva in gol. L'arbitro in un primo momento annullava perché la punizione era di seconda, poi però convalidava la segnatura in quanto Ferron ammetteva di aver toccato la sfera prima che questa finisse in rete. Lo Sporting però non si abbatteva e al 32’ fissava il risultato sul 3-2 con Balan il quale, dopo aver ricevuto palla da Bega, entrava in area e batteva Piasentier in disperata uscita. Il risultato non cambierà più fino al triplice fischio finale, grazie anche ad un prodigioso intervento di Ferron di piede, nei minuti di recupero, su conclusione ravvicinata di un giocatore del San Vito.

Il campionato ora riprende lunedì con la disputa della prima delle ultime tre giornate della fase invernale. La capolista Cordenons riceve l’inseguitore Gialuth e il pari grado Camolli è impegnato sul rettangolo di casa con il Corva, in lotta per raggiungere l’ottavo posto. Il Villotta, terzo, rende visita sabato al San Lorenzo, mentre il Real Prodolone per tener stretta la qualificazione al girone per il titolo dovrà battagliare con il Calcio Prata, una posizione sopra. Le altre sfide sono: San VitoCasarsa, Edil NarcisoAzzanello e Sporting PrataToffoliCar. Turno di riposo per il Real Eligio.

https://i.imgur.com/nZFrJ8b.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01788 secondi