Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


FIGC - Zagaria: sosta giusta, ma non voglio finire così

Il bomber è desideroso di concludere i campionati: "Ripresa? Se sarà possibile da fine maggio fino a luglio inoltrato"

Sebastiano Bobo Zagaria (attaccante del Muglia Fortitudo): “In generale sono molto soddisfatto di quanto fatto dalla squadra fino al momento dello stop. Lavoriamo assieme da due anni, siamo ormai gente di famiglia e tutti sono disponibili. Ci siamo divertiti in questa stagione finchè è stato possibile farlo. Questa situazione ha spiazzato tutti e poi il calcio ci serviva per scaricarci dopo il lavoro. Però, prima di tutto, viene la salute e il resto, dallo sport agli hobby, passa in secondo piano. Negli ultimi giorni le cose sembrano un po' migliorare col virus, ma lo sport sarà una delle ultime cose consentite. Per le società dilettantistiche le sagre e i tornei sono veramente importanti per integrare il bilancio e gli interessi attorno a loro, fatta eccezione per quei pochissimi casi in cui alle spalle ci sia un patron ricco. Ma per tutti gli altri sodalizi “piccoli” ci saranno difficoltà nel riprendere a seguito dei mancati incassi di biglietteria, chioschi e sponsor. Per quanto i club professionistici e le ASD siano due mondi diversi, vedrei bene una ripresa dell'attività sportiva per entrambi i circuiti una volta che ci saranno le condizioni per poterlo fare da fine maggio – inizio giugno fino alla fine di giugno o in luglio. Nei dilettanti lo farei dalla Terza Categoria in su. Non mancavano tante partite, restavano otto giornate. Se non fosse possibile giocarle proprio tutte, si potrebbe comunque trovare una formula per concludere i campionati e/o per fare qualche torneo in modo da fare anche qualche sagra, rispettando le regole necessarie. Anche perchè bisogna far ripartire l'economia, il cui primo passaggio resta ovviamente il mondo del lavoro. Dopo aver fatto tanti sacrifici pure in ambito sportivo, non mi piacerebbe finire l'annata così...considerando altresì che questa epidemia non è nata per colpa nostra, fermo restando che – come detto – la salute è la priorità. E in ogni caso, dopo le vacanze – per quei pochi che potranno permettersele -, ci sarà ancora più voglia di tornare a giocare”.

Massimo Laudani


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/04/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



FIGC - Mongardini: al primo errore subivamo gol

Flavio Mongardini (difensore dell'Inter San Sergio): “Parlando da un punto prettamente calcistico, abbiamo sempre perso e male - a parte con il Cerneglons - con le squadre della ex A1 più con il Muglia. Le nos...leggi
17/04/2020









FIGC A - Esplode il fattore campo

Fattore campo a gambe all’aria nel girone A degli amatori Figc in questo primo sabato di febbraio con tutte quattro vittorie esterne che, di fatto,  non modificano l...leggi
02/02/2020



FIGC - Santosfefano: ho ritrovato il mio Pieris. Zagaria: peccato!

Michele Santostefano (allenatore del Pieris): “Abbiamo pareggiato 0 -0, ma se c'era una squadra che meritava di vincere era sicuramente il Pieris. Abbiamo fallito d'un soffio diverse occasioni. Sono contento per aver ritrovato il gruppo e lo spirito giusto. Sono sicuro, che qualche soddisfazione arriverà”.Sebas...leggi
08/01/2020

FIGC - Deportivo e Ancona 2 sugli scudi. A Begliano manca il gol

Amatori della Figc in campo in un inedito e scomodo 4 gennaio, che ha proposto 3 recuperi di campionato.E spicca la formidabile affermazione del lanciatissimo Deportivo, che ha superato per 4-0 il Brugnera. La gara ha preso la piega decisiva già nel primo tempo, con gli udinesi capaci di segnare tre reti. Nel bilancio c...leggi
05/01/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,45073 secondi