Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI - San Vito sull''ottovolante. Azzanello in partita per un tempo

Prima frazione di gioco equilibrata con occasioni da ambo le parti e chiusa con due reti a testa. Secondo tempo da incubo per i biancorossi. Tripletta e una traversa per Giacomini

Partita dai due volti quella disputata fra Club 31 Azzanello e Città San Vito che ha visto la larga vittoria degli ospiti per 8-2, maturata però solo nel secondo tempo, giacchè la prima frazione è stata combattuta e chiusa in parità.

Parte forte l’Azzanello con un ottimo primo tempo e dopo 5’ passa in vantaggio con il tocco sotto porta di Del Ben che capitalizza una corra respinta del portiere avversario su precedente conclusione di Marchese. Il San Vito reagisce e colpisce la traversa con Giacomini o poco più tardi perviene al pari. Il portiere di casa non trattiene un tiro dal settore destro, facile per Giacomini ribadire in rete. Torna in avanti la formazione di casa, lancio da centrocampo per Toffolon che evita l’uscita del portiere e deposita nella rete sguarnita. Sembra poter amministrare il vantaggio l’Azzanello, ed invece a 2’ dall’intervallo, uno svarione della difesa permette a Giacomini di inserirsi e siglare il 2-2.

Il secondo tempo si apre con un altro regalo della difesa biancorossa, Venier lo scarta e far 2-3. Da incubo per i locali il resto del match che subiscono in rapida successione altre due reti con incursioni dalla fascia mancina. Vanno a segno Rimolo e Di Bella per il 2-5. Toffolon prova a solleticare il guardiano ospite ma sono i sanvitesi a pungere ancora tre volte con Giacomini, Savian e Zanello.
A guardare solo il primo tempo, rispetto alla gara di lunedì scorso, i biancorossi sono migliorati, ma nella ripresa ha prevalso lo scoramento dopo alcuni errori che hanno portato ai gol ospiti.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...
















CSI - Brugnera, Bertagna salva il pareggio

A Maron di Brugnera sabato si sono confrontate le uniche due squadre che lo scorso anno erano riuscite a disputare una partita del campionato CSI prima del blocco, Brugnera e Villotta....leggi
22/11/2021



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08764 secondi