Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SOVODNIE - Tomsic: serve convinzione; Trangoni: coperta corta

Il presidente spiega l’attuale momento: «Probabilmente le prime gare erano più facili, ma non siamo scarsi ora come non eravamo fenomeni prima». Il tecnico sulle tante assenze: «Abbiamo diverse defezioni e continuiamo a perdere pezzi, ma sappiamo che nel derby di sabato dobbiamo tornare alla vittoria»

Momento non facilissimo per il Sovodnje che, dopo una partenza incredibile con un 7-0 al Bisiaca ed un 7-1 allo Zarja, oltre alla vittoria di misura in quel di Ruda, nelle ultime due apparizioni, però, sono arrivate due sconfitte di cui una pesante a Fiumicello per 6-0 ed una in casa per 1-2 contro il Costalunga che non lasciano presagire nulla di buono. La spiegazione del momento di calo della formazione biancazzurra è affidato al presidente Ladi Tomsic ed al tecnico Nicola Trangoni.
Presidente Tomsic: «Sono arrivate tre belle vittorie e poi due sconfitte di cui una contro il Fiumicello, che ha meritato di vincere, ma sei gol di scarto sono troppi. Sullo 0-0 c’è stato un calcio di rigore parato dal nostro portiere, che sulla respinta ha subìto un chiaro fallo non sanzionato e loro sono passati in vantaggio. Nella ripresa dopo dieci minuti hanno raddoppiato in contropiede e ad ogni azione era un gol. Non siamo nella forma più splendida e ci mancano dei giocatori importanti che stanno per recuperare. Nelle prime tre partite avevamo due diciamo più facili e quindi ne abbiamo approfittato. Quest’anno siamo in una categoria superiore e bisogna alzare l’asticella tornando alle prestazioni contro la Manzanese dell’anno scorso. Come ogni anno all’inizio non arriviamo con la miglior forma, la verità sta in mezzo: non eravamo fenomeni prima e non siamo scarsi ora. Con il Costalunga in casa potevamo e dovevamo vincere, ma ci è mancata la cattiveria agonistica ed un po’ di rapidità di gioco. Ci sono giocatori fuori forma, stiamo recuperando degli infortunati o alcuni che hanno risolto questioni personali. Spero possiamo tornare a breve con il gruppo al completo e poi vedremo a dicembre dove ci troveremo. Con il Mladost è un derby e come sempre non sarà facile. Andremo in un campo piccolo, difficile e quindi non sarà semplice. La nostra squadra può fare tanto, l’importante è esserne convinti. Il calcio è bello perché possono esserci delle sorprese come il Mladost stesso che ha pareggiato in casa della capolista Isontina, quindi sappiamo di avere contro un avversario di tutto rispetto».

Mister Nicola Trangoni: «Abbiamo cominciato benissimo ed abbiamo fatto molto male nelle ultime due partite. Ci vuole equilibrio nei giudizi, probabilmente le due partite perse sono figlie di un atteggiamento mentale troppo blando in seguito alle tre vittorie spettacolari e per certi versi inaspettate. Bisogna recuperare diversi giocatori come Dornik e Zibernik per varie problematiche. Umek è in viaggio di nozze e lo aspettiamo. La coperta è corta al momento, e nel frattempo ho perso anche altri uomini. Affrontiamo il derby con il Mladost sabato in questa situazione ma ben consci del fatto che bisogna tornare alla vittoria».

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/10/2022
 

Altri articoli dalla provincia...





AIAC - Consegnate le promozioni ai nuovi mister

Premiazione ufficiale, oggi a Pradamano, per 40 nuovi allenatori dilettanti friulani che hanno ricevuto, non più attraverso fredda via postale, ma direttamente dai loro responsabili (è la prima v...leggi
27/01/2023














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,22155 secondi