Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC PN TITOLO - Forcate che vittoria! Nulla da fare per l'Arzene

Vantaggio di Gentile dopo un penalty sbagliato da Barbetta, il raddoppio lo firma Sonego su respinta corta del portiere. Nella ripresa dilaga Callegher con una tripletta. Sesta rete di Roveredo

Importante vittoria del Forcate con il punteggio di 6-0 sull'Arzene, nel girone Titolo del campionato Amatori Collinare di Pordenone, nella giornata numero quattordici, ultima del torneo. Primo tempo dominato dal Forcate che dopo un solo minuto dal fischio d'inizio sbaglia un calcio di rigore con Barbetta. La squadra non subisce il colpo psicologico e riparte subito forte trovando il vantaggio con Gentile, abile a beffare con un pallonetto il portiere avversario. Il raddoppio arriva con l'ottimo Sonego, opportunista sulla respinta corta del portiere. Il primo tempo termina 2-0.

Nella ripresa Callegher con una poderosa azione calcia verso la porta e batte il portiere di sinistro. E' ancora Callegher a firmare il poker, il calciatore entra in area e calcia verso la porta trovando la deviazione del difensore che beffa il proprio guardiano. La quinta rete è del solito Callegher, con un pallonetto supera l'estremo difensore avversario da pochi passi. Chiude il match Roveredo il quale, a tu per tu col portiere, fissa il risultato sul 6-0. Vittoria pesante per il Forcate che si porta in vetta alla classica con due punti di vantaggio sull'Aurora.

@credit Fabrizio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/71t8B3w.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/05/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13880 secondi