Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


U17 ELITE - Al Cjarlins il "clasico", tornadi Ancona e Sanvitese

Gli aranciocelesti domani il Donatello, il San Luigi sale sull’ottovolante. Gol e spettacolo a Sacile, colpo di coda del Trieste Victory Academy

Ritorna il grande calcio giovanile dopo la sosta pasquale. Tempo di bilanci nel campionato Under 17 Élite, che ha visto andare in scena la quintultima giornata nella domenica appena trascorso.
Mostra i denti la capolista Cjarlins Muzane, che si aggiudica un combattutissimo “clasico” contro il Donatello per 2-1. A Cervignano, palma di migliore in campo a Littorale, che realizza la doppietta decisiva per gli aranciocelesti, inframezzata dall’illusorio pari di Della Schiava. I ragazzi di mister Cossettini si confermano così in vetta a quota 49, mentre gli udinesi restano inchiodati a 40 punti. Non perde terreno l’inseguitrice Ancona Lumignacco, che non si fa sorprendere dall’insidioso Fontanafredda e risolve la sfida con un perentorio 5-1. A segno Toffolini (doppietta), Danelutti, Keqi e Del Pin, mentre Clarotto firma il gol della bandiera dei rossoneri.
La terza piazza, superando il Donatello, se la prende il San Luigi, che dilaga in casa del fanalino di coda Forum Julii: Ciubotaru, Piran, Guglielmucci, Covacich, Zecchini e la tripletta di un super Porro confezionano il largo successo dei triestini. Fa addirittura meglio la Sanvitese, che va in doppia cifra sul campo del malcapitato Tolmezzo. A rubare la scena sono Hakim, autore di un travolgente poker, e Ventriglia, tripletta per lui, mentre Vailati, Pizzolito e Bortolussi completano il tabellino.
Brutto colpo per i carnici, che vengono anche sopravanzati in classifica dal ruspante Trieste Victory Academy, che non sbaglia lo scontro diretto con l’Union Martignacco: la doppietta di Jovic permette infatti ai lupetti di balzare a quota 24, appena due punti sotto ai blaugrana udinesi, primi ad occupare la zona salvezza. Pioggia di gol al “Castenetto” tra Sacilese e Sangiorgina. A spuntarla sono i biancocremisi con un pirotecnico 4-3, frutto dei timbri di Musuruana, due volte, Vrech e Batta; per i liventini, in gol Zonta, Bettiolo e Modolo.
Contro i pronostici, si chiude in parità Maniago Vajont-Fiume Bannia, con gli ospiti che forse accusano le scorie del recupero infrasettimanale contro il Fontanafredda (perso per 4-1). Nel 2-2 finale trovano spazio le marcature di De Filippo e Bazzoli per i coltellinai e di Bianco e Scannapieco per i fiumani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12409 secondi