Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI - Il Cordenons supera anche l'ostacolo Brugnera

Nella quattordicesima giornata la capolista Adv batte per 2-0 anche la coriacea Afds e con una rete per tempo ad opera di Sirigu e Del Savio mantiene al momento ben dodici punti di vantaggio sull’inseguitrice San Lorenzo

Il cammino pressoché perfetto della capolista Cordenons continua e nella quattordicesima giornata del campionato Csi di Pordenone deve capitolare anche il Brugnera uscito sconfitto nella complessa sfida contro la corazzata e subiscono così l’aggancio al terzo posto da parte del Camolli e a una lunghezza più sotto si rifà vivo anche il Gialuth Roveredo, il quale tenterà il sorpasso nei confronti dell’Afds nella gara di recupero tra le due squadre in programma giovedì 11.

Il Brugnera, nonostante qualche assenza di troppo, tenta di reggere l’urto dei locali vera squadra corazzata del campionato. Proprio l’Adv parte a subito forte con alcune ghiotte chance, dove si deve superare il portiere ospite Ronchese a mantenere il punteggio in parità. Si giunge così al 39’ quando dagli sviluppi di un corner i padroni di casa sbloccano il match con un tocco in area di testa di Sirigu tutto solo per l’1-0 con cui si va negli spogliatoi.

Nel secondo tempo cerca di reagire l’Afds, ma riesce a fare poco per arrivare al pareggio senza riuscire ad avere nitide opportunità di colpire. Il Cordenons gestisce il possesso della palla e colpisce in maniera vincente trovando il raddoppio al 20’ con un tocco di Del Savio per il 2-0 finale a portare così la sua squadra a quota 40 con tutte vittorie e un solo pareggio in una cavalcata entusiasmante verso il titolo.

Negli altri incontri del quattordicesimo turno arrivano tre vittorie tutte casalinghe con lo stesso punteggio di 2-0 anche per il Camolli contro il Prata con una rete per tempo ad opera di Casetta e Sacilotto su rigore. Il San Lorenzo secondo sbriga la pratica Azzanello con le marcature di Moretto e Sartor, mentre sale in maniera decisa verso il terzo posto il Gialuth Roveredo con i centri di Bidoli e Cecchetto per superare la resistenza del Friulelettra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13579 secondi