Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI - Un gol per tempo e il Camolli torna a vincere

Dopo più di quattro lunghi mesi i granata tornano ad assaporare il giusto del successo con un 2-0 contro il Prata con l’acuto di Casetta e il rigore trasformato da Sacilotto per agganciare così a quota 19 il Brugnera

Termina il lunghissimo periodo senza vittorie e dopo ben nove partite il Camolli torna al successo avendo la meglio del Prata penultimo della classe nella contesa valida per la quattordicesima giornata del campionato Csi di Pordenone.

Incontro per gran parte in controllo dei padroni di casa che con un gol per tempo superano gli avversari. Vantaggio firmato Casetta con un sinistro preciso dal limite a spiazzare il portiere avversario. Sempre Casetta, in stato di grazia, va vicino all’eurogol grazie ad un colpo di esterno da fuori area terminato di poco alto. Nella ripresa, complice un’espulsione per entrata pericolosissima da parte del 10 del Prata, il Camolli mantiene il ritmo del match e trova il 2-0 finale con il rigore conquistato da Cupa e trasformato con sicurezza da Sacilotto per i tre punti tanto attesi dai granata, saliti così a 19 punti al pari del Brugnera terzo.

Nelle altre sfide del turno del Csi tutte vittorie casalinghe sempre con il punteggio di 2-0 anche per la capolista infermabile Cordenons contro l’ostico Brugnera con un gol per tempo ad opera di Sirigu e Del Savio. Festeggia anche il San Lorenzo con le marcature di Moretto e Sartor contro l’Azzanello per mantenere salda la sua seconda piazza, mentre risale la china a una sola lunghezza dal terzo gradino del podio anche il Gialuth Roveredo che ringrazia le segnature di Bidoli e Cecchetto per avere la meglio del Friulelettra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13760 secondi