Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SAN GOTTARDO - Salonia: vogliamo far bene anche in Prima

Il presidente biancazzurro festeggia il successo: "Collezionando vittorie ci siamo resi conto che avremmo potuto vincere il campionato, di lì in poi è diventato il nostro obiettivo principale e siamo riusciti a portarlo a termine"

Vittoria esaltante per il San Gottardo nel girone C di Seconda categoria che, pur non partendo con il favore dei pronostici, è riuscito a battere la concorrenza di 3 Stelle e Reanese, conquistando il salto in Prima categoria. Il presidente Salvatore Salonia celebra un successo che, da un certo punto della stagione, è stato fortemente voluto ed ottenuto con merito: "Ce l'abbiamo fatta, siamo contentissimi. Fermiamo subito le voci senza fondamento della non iscrizione in Prima, ci stiamo preparando per attrezzarci alla grande per il prossimo campionato. È stata una stagione bellissima ed incredibile, quando ho incontrato mister Pravisani ed il ds Merlino per la prima volta gli ho chiesto di metterci dietro sette squadre per salvarci, non mi interessava fare altro. Pian piano però, vincendo una partita dopo l'altra, abbiamo capito di poter vincere il campionato. Di lì in poi ce lo siamo dati come obiettivo e ci siamo riusciti. Ora toccherà far bene con il settore giovanile".

Qual è stato il punto di forza di questa squadra?

"Siamo molto giovani ed i ragazzi sono stati bravissimi a compattarsi e fare gruppo alla grande. Avendo due giocatori d'esperienza come Trevisan e Samu in difesa, ai quali si è aggiunto Tion a dicembre, ci siamo rinforzati molto ma ringrazio anche Colle che ha fatto bene fino a quel punto. Tanti altri giocatori determinanti sono molto giovani come Iovine, Pascutto, Caruso, Addai e poi i 2007 Hicham Baghdadi e Spencer. Anche nelle due-tre partite andate male, non si sono mai abbattuti. Il 3 Stelle e la Reanese hanno viaggiato a mille ma siamo usciti dal tunnel e ce l'abbiamo fatta".

IOVINE - "Quattordici gol e otto assist, è un grande acquisto, diamo merito a Merlino per averlo cercato tutta l'estate, ma come del resto anche Pascutto. Ringrazio lui, mister Pravisani e tutto il direttivo".

MISTER PRAVISANI - "Riconfermatissimi lui e "mago" Merlino, hanno conquistato una vittoria incredibile e bisogna portare avanti questo progetto per far bene anche in Prima".

RITORNO IN PRIMA - "Dal 1956/57, ma era il nostro grande obiettivo fortemente cercato".

SETTORE GIOVANILE - "Dovremo puntellare e far meglio anche qui. Ci stiamo lavorando, probabilmente ci sarà una sorpresa per la Juniores, mi piacerebbe inserire una formazione anche in questa categoria. Nei 2009 ci siamo attrezzati bene, abbiamo preso un paio di ragazzi anche nei 2010 che arriveranno a luglio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,17280 secondi