Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


FIGC - Vittorie sofferte per San Luigi, Torean Pulfero e Ancona Due

Piegate di misura Inter San Sergio, Pieris e Muglia Fortitudo. I commenti dei protagonisti

SAN LUIGI - INTER SAN SERGIO 3-2

Sergio Lavorino (difensore del San Luigi): “Abbiamo cominciato con il sole e poi si è giocato con pioggia, grandine e bora…. Il campo ha tenuto bene e la gara è stata una dura battaglia, che siamo riusciti a vincere per 3-2. Primo tempo già decisamente combattuto e al 43’ abbiamo trovato l’1-0 con una bella azione personale di Moscolin. Poi al 45’ è arrivato l’1-1 di Bosco. A inizio ripresa c’è stato il loro raddoppio in mischia e nel giro di 5’–10’ abbiamo pareggiato con un bel tiro da fuori di Franco. E a trequarti ripresa la "vipera" Moscolin ha fatto il 3-2 con un’altra bella azione personale. Insomma con il maltempo si sono viste reti pregevoli e quasi quasi abbiamo segnato di più di altre volte: ora avremo il ritorno di Coppa mercoledì con l’Ancona Due. L’andata l’abbiamo persa 1-0, ma la squadra, pur rimaneggiata, vuole gettare sul piatto della bilancia il suo orgoglio e vada come vada”.

Walter Mongardini (difensore dell’Inter San Sergio): “Abbiamo perso 3-2. Personalmente non sono riuscito ad esserci e i miei compagni mi hanno riferito che abbiamo dominato il gioco, ma loro sono stati cinici e hanno fatto tre tiri e tre gol… Noi abbiamo segnato con Bosco e Riccardo Bernobi. Un tempaccio con vento e pioggia! Peccato perchè avevamo vinto la scorsa settimana e nelle ultime uscite il gioco è molto migliorato, ma sciupiamo e concediamo troppo evidentemente… Vediamo di farci un regalo per Pasqua almeno (nel recupero di sabato 16, ndr)”.

PIERIS - B.C. TOREAN/PULFERO 2-3

Michele Santostefano (allenatore del Pieris): “La squadra ha risposto presente. Sapevamo, che con il Torean Pulfero non era facile. Incontravamo una squadra arrabbiata per la sconfitta a tavolino. Abbiamo iniziato contratti e ci hanno punito e poi, nel nostro momento migliore verso la fine del primo tempo, hanno raddoppiato. Avevamo appena sbagliato il pareggio con Altobelli. A inizio ripresa hanno triplicato con un'azione da manuale, non abbiamo mollato e due volte con Pacor di testa su calcio d'angolo abbiamo accorciato. Con un po' di fortuna avremmo potuto pareggiare. Con il tempo da lupi che c'era, devo solo dire bravi ai miei ragazzi. Adesso pensiamo alla coppa Regione di mercoledì”.

ANCONA DUE - MUGLIA FORTITUDO 3-1

Walter Macor (centrocampista e capitano del Muglia Fortitudo): “In uscita da Trieste, quando siamo partiti, c’erano 22 gradi e poi in zona Udine c’erano grandine e 8 gradi… Comunque era giocabile, anche perché il campo era buono. Abbiamo affrontato un’ottima squadra, composta da calciatori che giocano la palla. Siamo passati in vantaggio con una mia punizione sopra la barriera e finita all’incrocio. A fine primo tempo c’è stato l’1-1. Abbiamo tenuto finchè è stato possibile e poi nel rush conclusivo ci hanno segnato altri due gol. Va sottolineato il nostro impegno in versione nuovamente rimaneggiata contro un avversario di valore”.

Massimo Laudani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/04/2022
 

Altri articoli dalla provincia...






FIGC - Pieris combattivo ma la spunta il San Luigi

A Pieris si gioca alle 16 il quarto di finale valevole per l'assegnazione del titolo regionale, con un gran caldo che non ha però influito sulla prestazione delle due squadre che si sono date battaglia per tutto il cors...leggi
23/05/2022













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,18687 secondi